Faccio un giro sulla mia vita. Poi Torno!

Faccio un giro sulla mia vita. Poi Torno!

02 agosto, 2017

Supplica alla Madonna



Ieri sera, nella cornice straordinaria  che il Campiello della Scala (Cul de Muro in graisan) sa offrire, sono stato a sentire la lettura, splendida, di Tullio Svettini di Grado Teatro, accompagnato dalle musiche dei Sepolcrum, del Testo teatrale di Giovanni Marchesan Stiata.
L' Homo Paluantes

La lettura, mi ha fatto ricordare una poesia di buon augurio di Giovanni Marchesan "Stiata"
una poesia che è una supplica con lo stile inconfondibile di Giovanni dedicata a tutti gli operatori turistici così fortemente impegnati a portare a termine con successo questa stagione turistica:

Supplica Turistica

Madona de Barbana
Che tu son in oni posto
fa che vegni tanta zente
che no piova luglio-agosto
fa che tanto ili spenda
fa che poco i pretenda.
Che se fiti tende e case
la stagion che la sia longa
vadagno in vial e i "Stralonga"
che sia mundi de ciapà
"Madona de Barbana"
...e poco de suà !






















La fotocomposizione è un lavoro di Lorenzo Boemo

Share/Bookmark

Nessun commento: